FAMIGLIA/MUTUI: ADICONSUM SU AUMENTO FONDO CONSAP PRIMA CASA.

Bene l’aumento, ma chiediamo di essere convocati per aggiornare ed omogeneizzare i criteri per estendere tale opportunità ad una platea di cittadini-consumatori più ampia.
Una buona notizia – dichiara Danilo Galvagni, Vicepresidente di Adiconsum nazionale –Finalmente, dopo mesi di silenzio sul tema, si risente parlare del Fondo di garanzia Consap. Ora ci convochi per aggiornare criteri!
I messaggi di giovani coppie di cui parla il Ministro nel suo articolo – prosegue Galvagni –sono gli stessi che da mesi stiamo ricevendo presso le nostre sedi e sui nostri social.
Da tempo abbiamo lanciato l’allarme sull’esaurimento delle risorse del Fondo, indirizzando una lettera di sollecito non solo al Ministro Di Maio, ma anche al Ministro Tria –  continuaGalvagni – indicando anche una serie di proposte quali:

  • il rifinanziamento del Fondo
  • il Superamento del concetto delle categorie “Priorità” allargando ulteriormente la platea degli aventi diritto
  • l’integrazione, nel sistema di tutela dei mutui per l’accesso al bene primario della casa, delle recenti pattuizioni che permettono il blocco della restituzione del capitale con il solo pagamento degli interessi.

Al Governo – conclude Galvagni – chiediamo l’apertura di un Tavolo con tutti gli stakeholder, comprese le Associazioni Consumatori per omogeneizzare le regole ed aggiornarle, per aumentare tale opportunità  a più cittadini.